News

Come leggi l'estate? Tema lib(e)ro 1

Come leggi l’estate? Tema lib(e)ro

“Tra il sogno e la veglia risponderò confuso. Giuro che finora non so com’io sia qui venuto.” (Sogno di una notte di mezza estate, William Shakespeare)   Come siamo arrivati qui? Ma soprattutto dove siamo? Non ci stiamo ponendo domande esistenziali, bensì cerchiamo di prepararci al meglio all’appuntamento di sabato 21 giugno 2014. Dove? Alla libreria Borgopò (via Ornato 10, …

Come leggi l’estate? Tema lib(e)ro Leggi tutto »

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni! 3

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni!

Il terzo incontro al quale ho partecipato al Salone del Libro (venerdì 9, alle 15, nella abbastanza mai esecrata – anche quest’anno – sala Book To The Future) aveva un titolo molto promettente… Self Publishing: i sogni si pubblicano, non si chiudono nel cassetto. All’incontro, moderato da Alberto Grandi (redattore di Wired), si è fatto un …

#SalTo14: Self-publisher, tirate fuori dai cassetti i vostri sogni! Leggi tutto »

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività? 4

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività?

Buone notizie al Salone del Libro di Torino per editori, self-publisher e consulenti editoriali che vogliano creare libri digitali interattivi. Veramente digitali. Veramente interattivi. Arriva PubCoder, il software ideale per creare ebook senza sapere scrivere una sola riga di codice. PubCoder è per ora disponibile solo per macchine Apple ma presto rilasciato anche per Windows, è …

#SalTo14: Libri digitali ad alto tasso di interattività? Leggi tutto »

#SalTo14: Costruire una grammatica dell'indignazione? 5

#SalTo14: Costruire una grammatica dell’indignazione?

Devo dire che il mio Salone del Libro non poteva cominciare meglio. Nell’anno in cui l’ospite d’onore è il Vaticano, un dialogo tra Marco Revelli, Giovanni De Luna e Loredana Lipperini è un buon viatico. Al di là delle contingenze elettorali europee, che vedono la Lipperini e Revelli coinvolti nella lista l’Altra Europa, infatti non posso …

#SalTo14: Costruire una grammatica dell’indignazione? Leggi tutto »

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle! 6

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle!

  1- Non voglio sapere tutto, non voglio sapere tutto subito, tutto sempre, tutto ora. Lasciatemi qualcosa per dopo, lasciatemi un po’ di ignoranza, di curiosità, di progressività, di possibilità di apprendimento o di ricerca. Vorrei a volte capire, discutere, studiare, mettere in dubbio, mettermi in dubbio. Sapere non è una priorità assoluta. A volte …

Dieci cose che non ho mai osato chiedere, perché non volevo saperle! Leggi tutto »

Elogio dell'ignoranza - Le preoccupazioni di avere tutto a portata di "tip" 7

Elogio dell’ignoranza – Le preoccupazioni di avere tutto a portata di “tip”

Io– Ma l’ornitorinco è un mammifero? Ari– Quello con la corazza? Io– Ma no, ti confondi con l’armadillo. Ire– Secondo me, è un uccello: ha il becco! Ale– Aspettate un istante… Sto controllando su Google… Era qualche anno fa, in un cafè di Lione. Per la prima volta comparve tra i miei amici uno smartphone… …

Elogio dell’ignoranza – Le preoccupazioni di avere tutto a portata di “tip” Leggi tutto »

Perché una Traversata nella scrittura? 9

Perché una Traversata nella scrittura?

L’Orfelinda, goletta a tre alberi, vele da brigantino e una buona stazza per affrontare le traversate nei mari del Sud, aveva a bordo sette uomini di equipaggio, due scialuppe e un portolano, il libro delle rotte conservato gelosamente dal capitano Antonio Pescetto. (Francisco Coloane, Antartico)   In questi ultimi mesi abbiamo proposto, sul nostro blog, …

Perché una Traversata nella scrittura? Leggi tutto »

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull'oggi dell'editoria 10

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria

Avremmo voluto scrivere un bel post su LibrInnovando Ricerca 2013 invece, caro lettore, dovrai accontentarti di appunti e metafore stropicciate. A cura di Alessandro e Laura, due dei tre equiLibristi sbarcati a Firenze il 4 ottobre. Ferro Si racconta che Friedrich Nietzsche, sopraffatto da problemi di vista, non sapesse più dove sbattere la testa trafitta …

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria Leggi tutto »