Alessandro Miglio

Alessandro Miglio, torinese, classe 1979. Dagli anni Ottanta legge quasi qualunque cosa gli capiti a tiro. Nel tempo ha sviluppato una insana mania al perfezionismo che l’ha portato a intraprendere la carriera di redattore editoriale. Ha lavorato sui libri di case editrici più o meno blasonate e attualmente si occupa soprattutto di editoria scolastica. Nel tempo ha sviluppato uno spiccato interesse verso le nuove tecnologie e oggi apprezza gli ebook tanto quanto ama la carta. Qui il mio profilo LinkedIn

Self-publishing: che cosa ci guadagniamo? 1

Self-publishing: che cosa ci guadagniamo?

Il nuovo rinascimento digitale passa per il self-publishing? Il self-publishing non sembra più quel fenomeno riservato agli autori narcisisti e vanitosi che, avendole provate tutte (ma senza successo) per farsi pubblicare, spiaggiano infine sui lidi dell’auto-pubblicazione. A Milano, durante la Social Media Week, c’è stata un’interessante occasione di discussione: Editore di te stesso: il nuovo …

Self-publishing: che cosa ci guadagniamo? Leggi tutto »

cavolfiore, fibonacci

Autopubblicarsi: qualità dei testi e dialettica tra vecchio e nuovo

Quando ho iniziato a scrivere questo post sul self-publishing sono stato preso dallo sconforto. Il web è pieno di 10 consigli per autopubblicare il tuo ebook, di post che svelano i 5 trucchi segreti per vendere tonnellate di ebook o che raccontano le incredibili storie di successo di self-publisher americani e della loro ripetibilità italica. …

Autopubblicarsi: qualità dei testi e dialettica tra vecchio e nuovo Leggi tutto »

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull'oggi dell'editoria 2

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria

Avremmo voluto scrivere un bel post su LibrInnovando Ricerca 2013 invece, caro lettore, dovrai accontentarti di appunti e metafore stropicciate. A cura di Alessandro e Laura, due dei tre equiLibristi sbarcati a Firenze il 4 ottobre. Ferro Si racconta che Friedrich Nietzsche, sopraffatto da problemi di vista, non sapesse più dove sbattere la testa trafitta …

LibrInnovando Ricerca 2013, appunti sull’oggi dell’editoria Leggi tutto »

faro

Contro il colonialismo digitale in 6 glosse

Nel corso dell’estate su Doppiozero è nato un ricco dibattito intorno a Contro il colonialismo digitale di Roberto Casati. Dopo gli inizi stentati (per esempio al salone del Libro, come raccontato su Bibliocartina) e la solita contrapposizione tra entusiasti e tecnofobici, pare che l’agile pamphlet abbia preso il volo per ritagliarsi lo spazio che merita nel …

Contro il colonialismo digitale in 6 glosse Leggi tutto »

wpid-Old_book_-_Les_Miserables

Gli editori contro (?) l’ebook a scuola

Ebook a scuola? Non così, lamentano gli editori. E per far sentire le proprie ragioni ricorrono al tribunale amministrativo contro il decreto Profumo (qui il comunicato dell’AIE) che, lo ricordiamo, prevede la veloce adozione di testi scolastici digitali o misti già dal 2014. Gli editori in particolare puntano il dito contro l’inadeguatezza delle infrastrutture digitali …

Gli editori contro (?) l’ebook a scuola Leggi tutto »

#SalTo13: Salone del libro di Torino 2013, Logo

#SalTo13: 3 domande e 3 risposte dopo il Salone del libro di Torino

Lo ammetto: il Salone del libro di Torino è un vecchio, paludato, politicamente infiltrato, torinesissimo (e quindi provinciale) mercatone dei libri. il Salone del libro è quella cosa che ogni anno strilla circa la polverizzazione dei risultati di visita dell’anno precedente (Un nuovo record che polverizza tutti i risultati precedenti, è scritto proprio così nel …

#SalTo13: 3 domande e 3 risposte dopo il Salone del libro di Torino Leggi tutto »

Ragazzina usa smartphone

Scuola digitale: il fascino discreto dell’ideologia

Riprendiamo le fila del discorso su infrastrutture, costi e prospettive scandagliati nel post La lunga marcia della scuola digitale e proviamo a cambiare del tutto prospettiva. Con questo post infatti proviamo a chiederci quale (e quanta) ideologia sia presente nella discussione intorno alla digitalizzazione della scuola. Visto che il discorso potrebbe essere pericolosamente lungo, mi …

Scuola digitale: il fascino discreto dell’ideologia Leggi tutto »

Library media teacher using the interactive whiteboard to help her students learn to use DISCUS, an online research portal.

La lunga marcia della scuola digitale

Riprendiamo il filo del discorso iniziato altrove per approfondire uno dei temi principali: la dotazione tecnologica della scuola italiana alle prese con la rivoluzione digitale. Parleremo di LIM, classi e scuole 2.0 e ci avvicineremo all’editoria digitale scolastica per provare a capire qual è il futuro che attende i ragazzi che frequentano le nostre scuole …

La lunga marcia della scuola digitale Leggi tutto »

fumetto con le battute: "per fare un ebook basta premere un pulsante!" "Autodistruzione?"

L’editoria digitale? Deve produrre manufatti digitali

Due parole con Fabrizio Venerandi (qui il suo blog), scrittore e co-editore di Quintadicopertina, casa editrice digitale. Quale direzione sta prendendo l’editoria digitale italiana, tra ingresso di nuovi soggetti, moltiplicarsi dei formati degli ebook, sperimentazioni spericolate e il rischio, davvero presente, che si producano più contenuti, ma molto meno interessanti di quelli cui eravamo abituati?